Via Campo sportivo 54
16040 (GE) ITALY
T: +39 (0)185 337525
F: +39 (0)185 337620
Menu

Dettagli realizzazione

Luogo: Brasile
Settore: Minerario
Tecnologia: Cilindri traenti e centraline

Attrezzatura FPT per la realizzazione del nastro trasportatore sospeso su funi più lungo al mondo.

Cilindri traenti e centraline per la tesatura delle funi portanti.

7 km di nastro trasportatore sospeso su funi (FlyingBelt); il più lungo al Mondo realizzato in Brasile nel comune di Barroso. L’impianto è lungo 7,2 chilometri, sorvola ostacoli e terreni difficili minimizzando l’impatto sull’ambiente circostante.

Holcim il committente del lavoro ha messo in funzione l’impianto che è in grado di trasportare dalla cava alla fabbrica di cemento circa 1.500 tonnellate di pietra calcarea all’ora. Nel nastro trasportatore sospeso su funi più lungo del mondo vengono impiegati un unico nastro in gomma, della lunghezza complessiva di 14,4 chilometri, 60.000 metri di funi e 25.000 rulli.

FPT – Fluid Power Technology ha partecipato al progetto progettando e producendo i cilindri traenti modello CRI-120/520-TRSPC e le relative centraline idrauliche utilizzate per la tesatura delle funi portanti della flyingbelt.

Questa tipologia di attuatori oleodinamici sono stati equipaggiati con attacchi a forcella ad entrambe le estremità con foro per perno diametro 120 mm da un lato e 109 mm dall’altro.

La forza massima sviluppata in trazione è di 1232 kN alla pressione massima di 700 bar mentre la corsa utile è di 520 mm per un ingombro tutto chiuso di 1720 mm.

La particolarità di questi cilindri oltre al fatto che sono stati realizzati totalmente tailor-made con dimensioni e tipologie di attacchi specifici, è quella di essere stati trattati con uno speciale ciclo di verniciatura all’alluminio che garantisce un’elevatissima resistenza alla corrosione. Infatti la sede operativa è Minas Gerais una regione del brasile vicina al mare, ambiente quindi critico sia per la possibile presenza di salinità nell’aria che di elevata umidità e temperatura.

Clicca qui per il progetto: